Piano degli Interventi (PI)

Ultima modifica 5 agosto 2022

QUINTO PIANO DEGLI INTERVENTI

L’Amministrazione Comunale intende predisporre una Variante al Piano degli Interventi (P.I.), ai sensi degli artt. 17 e 18 della LR 11/2004, in conformità al Piano di Assetto del Territorio (P.A.T.).
I privati cittadini e gli operatori economici possono inoltrare al Comune di Mussolente le proposte di progetti e di iniziative di rilevante interesse pubblico e/o dirette a soddisfare le esigenze soggettive come previsto dall'art. 6 della L.R. 11/2004, che dovranno riguardare i seguenti temi:

  • interventi di nuova edificazione residenziale o altra destinazione;
  • interventi di riqualificazione, riconversione architettonica e/o urbanistica, valorizzazione del territorio e del patrimonio edilizio esistente;
  • riclassificazione di aree edificabili in applicazione dell'art. 7 della L.R. 4/2015.

Le domande dovranno essere depositate al protocollo comunale entro e non oltre il 3 settembre 2021, e dovranno essere corredate dalla documentazione indicata nel modulo predisposto dal Comune (avviso pubblico prot. n. 7073 del 05/07/2021 - Albo pret. reg. 816/2021).

Con delibera di Giunta Comunale n. 102 del 23/12/2021 è stato approvato il DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA VARIANTE N. 5 AL PIANO DEGLI INTERVENTI.


VARIANTE AL P.I. PER LA CLASSIFICAZIONE DEI MANUFATTI INCONGRUI

L’Amministrazione Comunale intende predisporre una Variante al P.I. per classificazione dei manufatti incongrui, ai sensi degli art. 4 comma 3 della LR 14/2019 "Veneto 2050".

I privati cittadini e gli operatori economici possono inoltrare al Comune di Mussolente le richieste di classificazione di manufatti incongrui ai sensi dell'art. 4, comma 3, della Legge Regionale n. 14/2019 "Veneto 2050".

Le domande dovranno essere depositate al protocollo comunale entro e non oltre il 3 settembre 2021 e dovranno essere corredate dalla documentazione indicata nel modulo predisposto dal Comune. Alla domanda dovrà comunque essere allegata la seguente documentazione:

  • identificazione dei beni per ubicazione, descrizione catastale e condizione attuale, con la quantificazione del volume o della superficie esistente, lo stato di proprietà secondo i registri immobiliari;
  • eventuali studi di fattibilità di interventi edificatori finalizzati all’utilizzo di crediti edilizi da rinaturalizzazione.

(avviso pubblico prot. n. 7074 del 05/07/2021 - Albo pret. reg. 817/2021)


QUARTO PIANO DEGLI INTERVENTI

Con deliberazione di C.C. n. 10 del 10/04/2019 il Consiglio Comunale ha adottato una variante al Primo Piano degli Interventi denominata "Variante n. 4 al Piano degli Interventi".
Con delibera di C.C. n. 30 del 30/09/2019 è stata approvata la Variante n. 4 al Piano degli Interventi. La delibera di approvazione è stata pubblicata in data 23/10/2019; l'efficacia della stessa decorre dal 07/11/2019.


TERZO PIANO DEGLI INTERVENTI "OSSERVAZIONI DA RIPUBBLICARE"

Con deliberazione di C.C. n. 2 del 19/02/2016 sono state ripubblicate le osservazioni non pertinenti accolte e parzialmente accolte (cfr. delibera C.C. n. 42/2015).
Con delibera di C.C. n. 33 del 28/07/2016 si è concluso il procedimento di approvazione della variante al PI con la definitiva approvazione delle osservazioni ripubblicate (cfr. delibera CC n. 2/2016). La delibera di approvazione è stata pubblicata in data 14/09/2016; l'efficacia della stessa decorre dal 29/09/2016.


SECONDO PIANO DEGLI INTERVENTI

Con deliberazione n. 42 del 22/07/2015 il Consiglio Comunale ha adottato una variante al Primo Piano degli Interventi denominata "Secondo Piano degli Interventi", poi approvata con deliberazione di C.C. n. 2 del 19/02/2016.
Con quest'ultima delibera (n. 2/2016) sono state ripubblicate le osservazioni non pertinenti accolte e parzialmente accolte (che formano la terza variante al PI).


PRIMO PIANO DEGLI INTERVENTI

Con deliberazione n. 3 del 17.01.2014 il Consiglio Comunale ha adottato il primo Piano degli Interventi che è stato poi approvato con deliberazione n. 10 del 8.04.2014.
Questo strumento urbanistico ha portato ad un primo adeguamento del P.R.G./P.I. previgente ai contenuti del Piano di Assetto del Territorio. 


    P.I. vigente

    Riclassificazione di aree edificabili - "varianti verdi"

    AMBITI DI URBANIZZAZIONE CONSOLIDATA ai sensi della LR 14/2017

    SUAP

    Piano Urbanistico Attuativo (PUA)

    P.I. pre-vigente / varianti

    Microzonazione Sismica